Rock Revolution 2017 BOWIE DAY 
con Andrea Chimenti e Nicoletta Noé 

Orari:


22.30 : Mostra David Bowie Reality Tour in Italy & Friends
23.30 : David Bowie Tribute : Andrea Chimenti e Nicoletta Noé 

01.00 : Rock DJ Set 
01.30 : Special Guest : Andrea Chimenti / Nicoletta Noè 


Daniele Pensavalle David Bowie Blackstar / www.davidbowieblackstar.it

Resident Blow Rock: Maurizio Di Stefano-Giorgio Di Mauro
Rock Zone:
Rock ‘n’ Roll/Rocking 80′s/Indie /FlashBacks/New Wave/
Nu Metal/Metal/Grunge/Crossover/Electro.

Ticket : 7 Euro con Blow Card
Ticket : 10 Euro senza blow Card 
Ticket : 5 Euro per tutti dopo il Live Set 
Ticket Disponibili su Circuito Boxoffice e Boxol 
Box Office : http://www.ctbox.it/C23/2648/Content.aspx/Eventi/Concerti/A__Chimenti_e_N__Noe'_cantano_David_Bowie_09_12_2017#.Wg7cHFXibcs

Ticket ONLINE : https://www.boxol.it/it/event/a-chimenti-e-n-noe-cantano-david-bowie-industrie-catania/233176 

 

Info Band :
La serata dedicata interamente a David Bowie sarà supportata da un artista d’eccezione:
Andrea Chimenti

Dal 1983 al 1989 Andrea Chimenti è il cantante dei Moda, uno dei gruppi capostipiti del rock italiano. Con i Moda realizza tre album per l'etichetta I.R.A. prodotti da Alberto Pirelli. Nel 1990 inizia la sua carriera solista. Sono usciti fino ad oggi nove album più svariate compilation e collaborazioni tra cui ricordiamo quella con Mick Ronson (chitarrista e produttore di D. Bowie, Lou Reed, Bob Dylan…) David Sylvian, Steve Jansen, Mick Karn, Gianni Maroccolo, Piero Pelù, Federico Fiumani (Diaframma), Giancarlo Onorato, Rita Marcotulli, YoYo Mundi, Patrizia Laquidara, Sycamore Age, Stefano Panunzi, Nicola Alesini, Kiddycar. Nel teatro e cinema lavora come attore e realizza colonne sonore, installazioni e sonorizzazioni di mostre d’arte. Mette in musica testi di Ungaretti, Pessoa, brani tratti dal Qohelet e Cantico dei Cantici. Collabora con Carlo Verdone, Fernando Maraghini e Maria Erica Pacileo, Massimo Luconi, Riccardo Sottili e per il Ministero della Cultura Francese lavora con la compagnia di danza Silenda (Normandia).A Maggio 2014 esce il documentario “Ungaretti sul Carso” per Rai3 per il quale cura anche le musiche. Sempre a Maggio 2014 esce “Yuri” un romanzo edito dalla casa editrice Zona che precede l'uscita dell'omonimo CD. In occasione del centenario dell'inizio della grande guerra esce la ristampa del Porto Sepolto con il patrocinio della Provincia di Gorizia e Carso 2014. Lavora come attore nel cortometraggio "Stella1" insieme a Cecilia Dazzi, diretto da Gaia Bonsignore e Roberto D’Ippolito. Il 20 marzo 2015 esce Yuri il nuovo cd prodotto da Davide Andreoni e Francesco Chimenti (Sycamore Age) per Audioglobe/Santeria/Soffici Dischi. Nel luglio debutta con il concerto Andrea Chimenti Canta David Bowie.Nel 2016 Andrea canta nel progetto live di Gianni Maroccolo “Nulla è Andato Perso”. Collabora con i Nosound scrivendo insieme a Giancarlo Erra “Sogno e Incendio”. Nel Marzo 2017 esce “Nulla è Andato Perso” triplo vinile del live di Gianni Maroccolo dove Andrea è il cantante del progetto. Nell' Ottobre 2017 esce in versione doppio Lp “Andrea Chimenti canta David Bowie” il disco che documenta il concerto tributo a David Bowie che Andrea Chimenti porta in giro per l’Italia da oltre due anni per Contempo Records, il disco è stato presentato in anteprima al 3° Blackstar Day a Milano il 30 Settembre.

Nicoletta Noé

Chi vede Nicoletta Noè per la prima volta pensa di averla già incontrata in precedenza. Il suo profilo, a detta di Morgan, che l'ha premiata come migliore interprete al David Bowie Bash 2016, assomiglia a quello di Barbra Streisand. Nicoletta nasce a Lodi, il 5 Marzo come Pier Paolo Pasolini, Lucio Battisti ed Ennio Flaiano... anche solo per questa fortuita coincidenza astrale, merita un minimo di ascolto ed attenzione. Il suo amore per la musica si manifesta in tenera età, a casa la musica non mancava, i suoi genitori sono appassionati ascoltatori. Adolescente, si avvicina alla chitarra e così vede nascere le sue prime composizioni, i suoi primi “frammenti di canzone”. Il teatro e la danza la affascinano, all’età di 15 anni, entra a far parte della compagnia “Bottega Dei Mestieri Teatrali” e ottiene una parte, in “E’ Arrivato Godot” scritto e diretto dal regista Giulio Cavalli. Ma la sua strada principale è la Musica, se ne accorge anche il direttore della Nam di Milano, Claudio Flaminio, quando la sente intepretare “My Funny Valentine” chitarra e voce , in un pub di Lodi mentre Nicoletta lavorava come cameriera e suonava in apertura alle band che si esibivano la domenica pomeriggio; così le propone un' audizione e le viene offerta una borsa di studio. Ed è qui che studia e si avvicina al Jazz, passione che ancora oggi l'accompagna. Trasferitasi a Cesena, collabora con Bonomo, Sacri Cuori, Francesca Romana Perrotta, Christian Ravaglioli, e Andrea Costa (Quintorigo), Vince Pastano (Vasco Rossi, Luca Carboni) 

Il suo disco d'esordio “Il Folle Volo”, uscito nel 2012, (Liquido Records, Venus),”sa trasportarti in un universo conosciuto lasciandoti sempre la curiosità di ascoltare il brano sucessivo”, Rockit Ottobre 2012



"...Un disco d'esordio...che si lascia ascoltare con gusto...Insistere senza paure, potrebbe essere la chiave dei prossimi capitoli." Rumore - Ottobre 2012
"...sonorità crude ed elettriche...Nella melodia e nei toni sognanti di Dovecomequando la sintesi migliore delle potenzialità vocali della Noè." Rockerilla - Ottobre 2012
"...esempio nostrano di quel cantautorato blues-folk che affonda le sue radici direttamente nel più raffinato female pop e rock...un album comunque convincente." Sentireascoltare (7/10) - Ottobre 2012
"...La Noè è un'esordiente con il piglio di una che sa già il fatto suo...Nell'album Nicoletta mostra comunque di saper toccare le corde giuste..." Blow Up - Novembre 2012



Nicoletta è vincitrice del David Bowie Bash 2016, del contest Rebel Rebel omaggio a David Bowie 2016, ed è stata premiata tra le finaliste del Premio Bianca D'Aponte 2016. Uscirà a breve il nuovo album di Nicoletta Noé dal titolo “Cuore Bianco”, già preceduto dal nuovo singolo “Abelardo” prodotto ed arrangiato con Bonomo che la accompagnerà in tour.


REALITY TOUR:
La mostra fotografica “Reality Tour” di Daniele Pensavalle documenta con passione e maestria l’ultimo tour italiano di David Bowie del 2002, che accompagnava l’uscita dell’album omonimo. Pensavalle, fondatore del sito David Bowie Blackstar e presidente dell'Associazione Culturale DB Blackstar, ha negli anni fotografato più volte Bowie durante i suoi concerti in Italia e all'estero, ma con questa mostra ha voluto dare particolare risalto agli scatti effettuati durante l’ultima tappa italiana del Reality Tour. Include circa 25 foto che possono essere aumentate inserendo anche foto di precedenti live, sempre fotografati da Daniele Pensavalle, dal 1996 al 1999. La mostra include anche altri scatti di numerosi artisti stranieri e non fotografati dallo stesso Daniele Pensavalle. La mostra si avvale anche di un DjSet ROCK ICONS. Rock Icons oltre ad essere un progetto dedicato alla mostra fotografica di Daniele Pensavalle e Henry Ruggeri (fotografo ufficiale di Virgin Radio) è anche un DjSet realizzato da Daniele Pensavalle con una parte della sua collezione in vinile di 45 giri. In questa serata rivivranno le celebri RockStar: David Bowie, Iggy Pop, Lou Reed, Janis Joplin, Jimi Hendrix, The Rolling Stones, The Doors, Led Zeppelin, Black Sabbath, The Who e molti altri ancora, arrivando fino ai giorni nostri. Questo DjSet è perfetto da accompagnamento alla serata di inaugurazione o come evento collegato.

Tutta la tournee avrà come media partner DavidBowieBlackstar.it e Contempo Records Florence.

Date:
7.12 – Taranto – Teatro TaTà
9.12 – Catania – Industrie
10.12 – Roma - TBA

Su questo sito usiamo i cookies. Navigando accetti.